Home » Viaggi » Viaggi organizzati » Tunisia Archeologica e Deserto

Tunisia Archeologica e Deserto

A partire da € 1.990

Prima data disponibile

Prima data disponibile

29/03/2024

07/04/2024

10 Giorni

1

Partenza di gruppo Radioguide-auricolari Richiedi un preventivo Tour con accompagnatore Tour di gruppo Viaggi Organizzati Viaggio con accompagnatore Viaggio di Gruppo Visite guidate

Partenza di gruppo Radioguide-auricolari Richiedi un preventivo Tour con accompagnatore Tour di gruppo Viaggi Organizzati Viaggio con accompagnatore Viaggio di Gruppo Visite guidate

TUNISIA ARCHEOLOGICA E DESERTO
Alla scoperta di: Tunisi, Cartagine, Kairouan, Tozeur, Douz, Matmata, El Jem, Sousse, Monastir, Hammamet.
Inestimabili reperti archeologici di epoca romana, punica e fenicia, meravigliose spiagge, importanti patrimoni artistici e lo spettacolo delle dune del Sahara sono gli elementi fondamentali di questo viaggio in Tunisia, alla scoperta di una nazione che ha tanto da offrire, non solo peculiarità culturali ma anche somiglianze tra le nostre comuni origini mediterranee.
Viaggio organizzato di gruppo massimo 30/35 Viaggiatori – in aereo
10 giorni/9 notti
Partenza da Trento o da altre città italiane per i viaggi in pullman, da Milano o da altre città italiane  per i viaggi in aereo
Viaggio di gruppo con accompagnatore professionista sempre a vostra completa disposizione per rendere il viaggio indimenticabile!
La quota indicata si intende per persona e DINAMICA, soggetta quindi a variazioni in base alla stagionalità, alla disponibilità e alla città di partenza. Consigliamo pertanto la prenotazione al più presto!
Scarica il PDF per consultare il programma dettagliato

Per un preventivo personalizzato e ulteriori informazioni: info@gitanviaggi.it – tel. 0461383111 – WhatsApp 0461383111
Iscriviti alla nostra chat su WhatsApp per ricevere le nostre proposte https://bit.ly/WhatsAppGitan

Scarica il programma completo! Vuoi rimanere aggiornato su questo tour?!

Date disponibili

Itinerario

  • Giorno PARTENZA ∙ TUNISI

    Partiamo dall’aeroporto prescelto alla volta della Tunisia. Atterriamo a Tunisi e veniamo accompagnati al nostro hotel di Tunisi. Per chi arriva a destinazione in mattinana, nel pomeriggio è prevista una passeggiata nella Medina di Tunisi, patrimonio Unesco, una delle meglio conservate del Maghreb. Ceniamo in hotel.

  • Giorno GAMMARTH ∙ TUNISI ∙ CARTAGINE ∙ SIDI BOU SAID

    Dopo la colazione raggiungiamo il centro di Tunisi per la visita guidata del Museo del Bardo, che comprende la più importante collezione al mondo di mosaici romani oltre a preziosi reperti punici, greci e islamici. In seguito ci spostiamo a Cartagine, una delle più importanti città del mondo antico e acerrima nemica di Roma, dalla quale fu distrutta durante la terza guerra punica. Pranziamo in un ristorante tipico e nel pomeriggio visitiamo il villaggio sufita di Sidi Bou Said, dalle caratteristiche architetture arabo-moresche e famoso per il pittoresco centro e le spettacolari vedute sul Golfo di Tunisi. Rientriamo in hotel per la cena.

  • Giorno DOUGGA ∙ TESTOUR ∙ MEJEZ EL BAB

    Dopo la prima colazione partiamo per Dougga per visitare le rovine della città romana Patrimonio Unesco. Fondata nel II secolo d.C., conserva uno splendido teatro, un imponente campidoglio, un mausoleo libico-punico e il Tempio di Saturno. Facciamo poi una breve tappa a Testour, la città più “andalusa” della Tunisia. Per l’ora di pranzo raggiungiamo una azienda agricola della zona dedita, da otto generazioni, all’allevamento delle capre e alla coltivazione degli ulivi. Ci aspetta un pranzo rustico a base di prodotti aziendali. Nel pomeriggio dedichiamo del tempo alla visita dell’azienda e del frantoio biologico. Rientriamo a Tunisi nel pomeriggio. Ceniamo in hotel.

  • Giorno TUNISI ∙ KAIROUAN

    Dopo la prima colazione partiamo verso il sud della Tunisia per raggiungere la città di Kairouan. Dopo il pranzo in ristorante visitiamo la città considerata dai musulmani la terza città sacra dopo Medina e Mecca, per la presenza della Grande Moschea di Uqba, la più antica di tutto il Maghreb. Visitiamo la medina, la Moschea di Sidi Saheb, detta “del Barbiere”, dove sarebbe tumulato uno degli amici più stretti del Profeta, e i bacini degli Aghlabidi, serbatoi che servivano a raccogliere l’acqua piovana e a convogliarla in città grazie a un complesso sistema di canalizzazioni. Ceniamo in hotel.

  • Giorno KAIROUAN ∙ SBEITLA ∙ TOZEUR

    Ci inoltriamo verso il deserto della Tunisia e raggiungiamo la cittadina di Sbeitla dove visitiamo i resti della antica Sufetula una delle città romane meglio conservate della Tunisia. Dopo il pranzo in ristorante partiamo per Tozeur, città che sorge in un immenso palmeto nella regione di Jerid, tra laghi salati e il deserto del Sahara. Ceniamo in hotel.

  • Giorno CHEBIKA ∙ TAMERZA ∙ ONG JMAL ∙ TOZEUR

    Dopo la colazione partiamo per le oasi di montagna di Chebika e Tamerza, due villaggi abbandonati negli anni ‘60 in seguito alle alluvioni dei fiumi Wadi Khanga e Oued Horkhane. Le tipiche abitazioni in pietra e argilla costruite sui crinali del monte sono circondate da un paesaggio scavato dal corso dei fiumi e caratterizzato da piccole oasi verdi, cascate e laghetti azzurri. Ci spostiamo poi a Ong Jmal, una distesa di dune di sabbia diventate famose come set di celebri film, tra cui Guerre Stellari. Dopo il pranzo rientriamo a Tozeur, dove abbiamo il pomeriggio libero per un po’ di relax all’ombra delle palme o per passeggiare nei suggestivi passaggi coperti della Città Vecchia. Ceniamo in hotel.

  • Giorno TOZEUR ∙ CHOTT EL DJERID ∙ KEBILI ∙ DOUZ

    Al mattino attraversiamo il surreale paesaggio di Chott El Djerid, un lago salato ormai quasi prosciugato nel quale rimangono qua e là pozze d’acqua circondate da vaste distese di croste di sale che riverberano al sole. Sostiamo nell’oasi multietnica di Kebili, abitata da berberi, arabi e africani, prima di giungere a Douz, la “porta del Sahara”. Pranziamo al ristorante. Nel pomeriggio partiamo su un veicolo 4×4 per un’emozionante escursione sulle dune del Sahara fino ad un campo tendato, dove all’arrivo ci rilassiamo bevendo un dissetante tè alla menta. La sera ci aspetta la cena nel deserto con animazione. Pernottiamo in hotel a Douz, e chi lo desidera può scegliere il pernottamento nel campo tendato nel deserto (non disponibile da giugno a settembre).

  • Giorno DOUZ ∙ MATMATA ∙ EL JEM ∙ PORT EL KANTAOUI

    Entriamo nel Grande Sud, una zona ai margini del deserto del Sahara dove in passato si rifugiarono le popolazioni berbere per sfuggire alla colonizzazione araba. Occuparono antichi villaggi trogloditi, alcuni dei quali ancora abitati, come Matmata, resa famosa dal film Guerre Stellari. Le abitazioni sono scavate nella roccia tufacea e costruite attorno a un “pozzo” centrale che funge da cortile, sul quale affacciano i vari vani. Proseguiamo per El Jem, l’antica città punica di Thysdrus, che si schierò con i Romani e dopo la caduta di Cartagine divenne una delle città più ricche dell’Africa romana, dove visitiamo il museo e l’anfiteatro. Il pranzo è incluso nel corso delle visite, la cena è inclusa a Port El Kantaoui.

  • Giorno SOUSSE ∙ MONASTIR ∙ HAMMAMET

    Dedichiamo la mattinata alla visita della Medina di Sousse, la “perla del Sahel”. Città molto antica fondata dai Fenici prima ancora di Cartagine, Sousse è oggi un centro turistico molto importante e terza città del paese. Dopo il pranzo in ristorante partiamo per Monastir, dove visitiamo il Mausoleo di Bourguiba, ex-presidente tunisino. Il mausoleo è un’elegante costruzione simmetrica finemente decorata, fiancheggiata da due alti minareti e costruita utilizzando materiali pregiati quali legno d’ulivo, marmo e oro. Al termine della visita proseguiamo verso Hammamet, località turistica rinomata per le spiagge dorate e le acque cristalline, dove arriviamo per la cena in hotel.

  • Giorno HAMMAMET ∙ TUNISI ∙ RIENTRO

    In base all’orario del volo di rientro potremmo avere qualche ora a disposizione per una passeggiata nel centro di Hammamet o per godere un po’ della sua splendida spiaggia, prima di essere accompagnati all’aeroporto di Tunisi in tempo per imbarcarci sul volo che ci riporta in Italia.

Hai domande sull'itinerario

Richiedi informazioni