Home » Viaggi » Le nostre proposte » Malta: L’Isola Della Dea

Malta: L’Isola Della Dea

A partire da € 1.480

Prima data disponibile

Prima data disponibile

18/03/2024

24/03/2024

7 Giorni

1

partenza-garantita

Radioguide-auricolari Viaggi Organizzati Viaggio di Gruppo Viaggio in aereo Visite guidate

Radioguide-auricolari Viaggi Organizzati Viaggio di Gruppo Viaggio in aereo Visite guidate

MALTA: L’ISOLA DELLA DEA
La bellissima Malta, piccolo gioiello del Mar Mediterraneo, in un bellissimo tour culturale accompagnati dalla Dott.ssa Melissa Vilmercati.
La Valletta – Isola di Gozo – Skorba – Hagrat – Hagar Qim – Mnajdra
Viaggio organizzato 7 giorni
Viaggio di gruppo – minimo 10 partecipanti
Viaggio in aereo con partenza da Bergamo o altre città italiane su richiesta
Guida parlante italiano e presenza di archeologo italian durante tutto il tour

Hotel previsto (o similare)
St Julian’s Golden Tulip Vivaldi 4*

Scarica il PDF per maggiori informazioni
Informazioni e prenotazioni:
tel. 0461383111 – info@gitanviaggi.it – WhatsApp 3487494237
Iscriviti alla nostra chat su WhatsApp per ricevere le nostre proposte https://bit.ly/WhatsAppGitan

Scarica il programma completo! Vuoi rimanere aggiornato su questo tour?!

Itinerario

  • Giorno ITALIA - MALTA

    Arrivo libero a Malta, e trasferimento presso in albergo , dove la guida locale e l’archeologo incontreranno gli ospiti. Cena in hotel e pernottamento
    Il trasferimento dall’aeroporto all’albergo è fissato alle ore 13.30. Per arrivi in altri orari consultare tabella delle quote.

  • Giorno LA VALLETTA

    Pensione completa . Giornata dedicata alla visita della capitale, che sorge sulla penisola di Sciberra: Porto Grande, Cattedrale di San Giovanni, risalente all’epoca dell’Ordine dei Cavalieri di Malta. Qui sarà possibile ammirare la celeberrima “Decollazione di San Giovanni” opera di Caravaggio. La visita del Palazzo dei Grandi Maestri permetterà di ammirare l’Armeria, attualmente unica sezione aperta al pubblico, anche perché il Palazzo è la sede del presidente della Repubblica di Malta e del Parlamento. Nel pomeriggio la visita al Museo Archeologico Nazionale, non molto grande ma custode di statue e oggetti di grande valore, che aiutano a comprendere meglio la storia del paese e e lo stile di vita delle civiltà preistoriche che la abitarono.. l’oggetto più famoso del museo è la Dea Dormiente, trovata all’Ipogeo di Hal Saflieni. Molto importanti sono anche gli altari dei templi di Tarxien e la Venere di Hagar Qim. Rientro in hotel, pernottamento.

  • Giorno MALTA PREISTORICA

    Pensione completa . Partenza per la parte sud dell’isola e visita dell’ipogeo di Hal Saflieni,un complesso sotterraneo scavato nella roccia che veniva usato sia come santuario che per le sepolture dai costruttori del tempio. I tre livelli sotterranei risalgono agli anni tra il 3600 e il 2400 a.C. approssimativamente. E’ considerato uno dei monumenti preistorici di maggior valore al mondo. Segue la visita dei templi megalitici di Tarxien, patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO dal 1992: Sono uno degli esempi meglio conservati di templi megalitici, monumentali strutture che caratterizzarono il periodo storico maltese conosciuto come “Età dei Templi” (3600-2500 a. C.). Proseguimento per GharDalam, prima area abitata dai maltesi, e per Borg in Nadur, villaggio dell’Età del Bronzo, ma frequentato fino al 500 a.C. Pranzo a base di pesce nel villaggio di pescatori di Marsaxlok. Rientro in hotel, pernottamento.

  • Giorno ISOLA DI GOZO

    Prima colazione in hotel. Escursione nell’isola di Gozo che si raggiunge con una breve corsa in traghetto. Si visiteranno i templi megalitici di Ggantija, a oggi le strutture religiose più antiche mai trovate, seconde solo al sito turco di GoebekliTepe. Luogo di rituali dedicati probabilmente a una dea della fertilità, forse la Gigantessa, cui allude il nome del sito. La giornata si completerà con la visita di Victoria: Cittadella, Museo Archeologico e la Cattedrale dell’Assunta, costruita sui resti di un tempio di Giunone. Il pranzo sarà consumato nella splendida baia di Xlendi. Prima di rientrare, visita alle saline, la cui origine pare risalire ai Greci o ai Romani. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

  • Giorno SKORBA / HAGRAT /HAGAR QIM / MNAJDRA

    Pensione completa. Partenza verso sud verso il villaggio di Wied iz Zurrieq. Da qui, tempo permettendo, ci si imbarca per visitare la Grotta Blu, nota per le stalattiti e la variopinta flora marina. (biglietto non incluso, circa € 10 da pagare in loco) Visita ai siti di Skorba e Hagrat, dove i resti megalitici sono stati indagati insieme a quelli di insediamenti, che hanno restituito importanti depositi di ceramica, e nel pomeriggio Nel pomeriggio visita di Hagar Qim e Mnajdra, tra i templi megalitici più antichi al mondo, costruiti seguendo precise regole astronomiche. Rientro in hotel, pernottamento.

  • Giorno LE TRE CITTA'

    Pensione completa. Partenza per l’area cosiddetta delle “Tre Città” o Cottonera: Cospicua (in maltese Bormla), Vittoriosa, nota ai Maltesi come Birgu, dove si trovano i primi auberges dei Cavalieri; Senglea (L’Isla) che durante l’assedio ottomano del 1565 roccaforte dei Cavalieri di Malta, rimase inespugnata guadagnandosi così dal Gran maestro Jean de la Valette il titolo onorifico di Città Invicta. Tempo permettendo, faremo un piccolo tour bordo di una “fregatina”, tradizionale barca maltese, per ammirare le mura e le fortificazioni che dominano il porto. Pomeriggio a disposizione. Pernottamento in hotel.

  • Giorno MALTA/ITALIA

    Prima colazione in hotel. Rilascio delle camere e alle ore 12 trasferimento in aeroporto per il rientro. Fine dei servizi.

Hai domande sull'itinerario

Richiedi informazioni