Home » Viaggi » Viaggi organizzati » India: Triangolo d’Oro

India: Triangolo d’Oro

A partire da € 2.090

Prima data disponibile

Prima data disponibile

24/03/2024

01/04/2024

9 Giorni

1

Partenza di gruppo Radioguide-auricolari Richiedi un preventivo Tour con accompagnatore Tour di gruppo Viaggi Organizzati Viaggio con accompagnatore Viaggio di Gruppo Visite guidate

Partenza di gruppo Radioguide-auricolari Richiedi un preventivo Tour con accompagnatore Tour di gruppo Viaggi Organizzati Viaggio con accompagnatore Viaggio di Gruppo Visite guidate

INDIA: TRIANGOLO D’ORO
Alla scoperta di: Delhi, Agra, Fatehpur Sikri, Jaipur, Mandawa.
Le tappe imperdibili dell’India si trovano all’interno del cosiddetto “Triangolo d’Oro”, il percorso che unisce Delhi, Agra e Jaipur e che rappresenta un’affascinante introduzione e una prima porta d’accesso alle meraviglie e ai misteri di questa nazione. Un tour emozionante che include anche la visita di Mandawa, con i suoi splendidi palazzi affrescati
Viaggio organizzato di gruppo massimo 30/35 Viaggiatori – in aereo
9 giorni/8 notti
Partenza da Trento o da altre città italiane per i viaggi in pullman, da Milano o da altre città italiane  per i viaggi in aereo
Viaggio di gruppo con accompagnatore professionista sempre a vostra completa disposizione per rendere il viaggio indimenticabile!
La quota indicata si intende per persona e DINAMICA, soggetta quindi a variazioni in base alla stagionalità, alla disponibilità e alla città di partenza. Consigliamo pertanto la prenotazione al più presto!
Scarica il PDF per consultare il programma dettagliato

Per un preventivo personalizzato e ulteriori informazioni: info@gitanviaggi.it – tel. 0461383111 – WhatsApp 0461383111
Iscriviti alla nostra chat su WhatsApp per ricevere le nostre proposte https://bit.ly/WhatsAppGitan

Scarica il programma completo! Vuoi rimanere aggiornato su questo tour?!

Date disponibili

Itinerario

  • Giorno PARTENZA ∙ DELHI

    Il nostro viaggio in India ha inizio. La nostra destinazione è Delhi, la megalopoli più popolosa dell’India, città unica al mondo che esemplifica in pieno tutta la ricchezza e i contrasti di questa incredibile nazione. Atterriamo in tarda serata o in nottata e, all’arrivo in aeroporto, incontriamo l’assistente che ci accompagna al nostro hotel.

  • Giorno DELHI

    Iniziamo la giornata con un giro in minivan per i grandi viali della nuova città, su cui si affacciano il Parlamento, i ministeri, le ambasciate e il celebre India Gate. Visitiamo il grande tempio sikh di Gurudwara Bangla Sahib per un primo approccio al misticismo indiano e ci immergiamo quindi nel caos di Chandni Chowk, il cuore nevralgico della città vecchia. Visitiamo la grande Moschea del Venerdì (Jama Masjid), prima del pranzo al ristorante. In seguito visitiamo l’esterno del Forte Rosso, costruito alla fine del 1600 per volere dell’Imperatore Shah Jahan. Infine raggiungiamo il Gandhi Smriti, luogo in cui Gandhi visse i suoi ultimi giorni di vita, e il Raj Ghat, suo luogo di cremazione. La sera ceniamo in hotel.

  • Giorno DELHI ∙ MANDAWA

    Prima di partire verso il Rajasthan visitiamo il Qutub Minar, o Torre della Vittoria, capolavoro dell’arte islamica in India che, con i suoi 72 metri, è il più alto minareto in mattoni del mondo. Partiamo quindi per Mandawa, nella regione di Shekhawati. Il pranzo è incluso nel corso del viaggio. Raggiungiamo Mandawa nel tardo pomeriggio e in serata ceniamo con un accompagnamento di canti e danze tradizionali.

  • Giorno MANDAWA ∙ JAIPUR

    Lo Shekhawati è una piccola regione del Rajasthan in cui si sono insediati i ricchi mercanti Marwari. Famose sono le loro dimore (Haveli) impreziosite da dipinti naif coloratissimi e da oggetti di grande lavoro frutto dei commerci che seguivano la celebre Via della Seta. Al mattino passeggiamo nei villaggi della zona fino ad arrivare alla Jhunjhunwala Haveli, un edificio con pareti affrescate, modanature in legno decorate e soffitti colorati. Dopo il pranzo al ristorante partiamo alla volta di Jaipur, che raggiungiamo in serata. Ceniamo in un caratteristico ristorante della città.

  • Giorno JAIPUR

    Dedichiamo la giornata alla visita di Jaipur, la “città rosa”, che deve il suo soprannome al colore dell’arenaria con cui sono stati costruiti gli edifici. Vediamo il monumentale Palazzo dei Venti, il Palazzo di Città e l’Osservatorio Astronomico. Durante la passeggiata nel coloratissimo mercato, le signore possono farsi decorare le mani con l’henné e provare così una delle tradizioni indiane più radicate. Dopo il pranzo al ristorante abbiamo del tempo a disposizione per lo shopping o per il relax in piscina. Nel tardo pomeriggio raggiungiamo in jeep il Forte di Amber, arroccato su una collina, e visitiamo questo complesso monumentale annoverato tra i siti Unesco. Ceniamo presso l’esclusivo ristorante 1135 AD per provare un autentico ambiente reale rajput.

  • Giorno JAIPUR ∙ ABHANERI ∙ FATEHPUR SIKRI ∙ AGRA

    Al mattino partiamo verso Agra, con due tappe lungo il percorso. La prima è al piccolo villaggio di Abhaneri, celebre per la presenza del Chand Baori, forse il più monumentale tra i pozzi a gradoni dell’India, un vero palazzo che invece di ergersi verso il cielo scende con un dedalo di scale alla ricerca dell’acqua, molto rara in queste zone. La seconda tappa ci consente di visitare la città fantasma di Fatehpur Sikri, città-palazzo costruita dall’imperatore Akbar e abbandonata dopo soli dodici anni. Pranziamo nel corso del viaggio. In serata giungiamo ad Agra, dove ci attende la cena.

  • Giorno AGRA

    Quella che oggi è una “piccola” e caotica città dell’India un tempo fu una delle più magnificenti capitali dell’Impero Moghul. Iniziamo la giornata con la visita approfondita del Forte Rosso, costruito nel 1565 per ordine di Akbar il Grande e poi stravolto dal figlio Shah Jahan, che lo trasformò in residenza principesca. L’interno è un dedalo di padiglioni, moschee, vasche e fontane che culminano nello Shah Burj, dal quale si gode di una splendida vista sul Taj Mahal. Nei dintorni della città visitiamo la tomba di Akbar a Sikandra e il Barj Taj. Dopo il pranzo, una passeggiata nel Giardino della Luna ci introduce alla visita più importante della giornata: il Taj Mahal, che cerchiamo di raggiungere al calar del sole. Il Taj Mahal, che è considerato uno dei monumenti architettonici più straordinari al mondo, venne costruito per volere dell’Imperatore Shah Jahan come tomba per l’adorata moglie. Ceniamo in hotel.

  • Giorno AGRA ∙ DELHI

    Il momento migliore per visitare il Taj Mahal è sicuramente all’alba, quando il sole tinge il bianco edificio di mille colori e la visita in solitaria diventa un’esperienza fantastica. Per questo motivo è disponibile una seconda visita facoltativa di questo monumento straordinario alle prime luci dell’alba. Dopo la prima colazione in hotel partiamo verso Delhi, pranzando nel corso del viaggio. Arriviamo a Delhi nel pomeriggio ed abbiamo ancora il tempo per visitare il Lotus Temple, il tempio a forma di loto costruito nel 1986 dai seguaci della fede Baha’i: qui tutto parla di pace e di serenità, tutto è bianco e non c’è nessuna immagine, perché qui chiunque, di qualsiasi religione, può entrare, pregare e meditare. Raggiungiamo il nostro alloggio in zona aeroporto e ci sistemiamo nella camera che abbiamo a disposizione per riposare un po’ prima del volo notturno. Ceniamo in hotel.

  • Giorno DELHI ∙ ITALIA

    Il nostro viaggio in India è arrivato alla sua conclusione e dobbiamo ora prepararci a salutare questa affascinante e indimenticabile nazione. Nella notte veniamo accompagnati all’aeroporto di Delhi per ripartire, in tempo utile per salire a bordo del volo di rientro che ci riporta in Italia.

Hai domande sull'itinerario

Richiedi informazioni