Home » Viaggi » Viaggi organizzati » Antica Cina E La Terra Dei Panda

Antica Cina E La Terra Dei Panda

A partire da € 3.690

Prima data disponibile

Prima data disponibile

24/03/2024

03/04/2024

11 Giorni

1

Partenza di gruppo Radioguide-auricolari Richiedi un preventivo Tour con accompagnatore Tour di gruppo Viaggi Organizzati Viaggio con accompagnatore Viaggio di Gruppo Visite guidate

Partenza di gruppo Radioguide-auricolari Richiedi un preventivo Tour con accompagnatore Tour di gruppo Viaggi Organizzati Viaggio con accompagnatore Viaggio di Gruppo Visite guidate

ANTICA CINA E LA TERRA DEI PANDA
Alla scoperta di: Pechino, Grande Muraglia, Xi’an, Chengdu, Shanghai.
Cina
è sinonimo di una civiltà antichissima, di ricche e leggendarie dinastie, di una cultura millenaria affiancata oggi da una costante spinta all’innovazione. Ma allo stesso tempo è sinonimo di rigogliosi e verdi paesaggi, di un’ottima gastronomia e del suo animale simbolo, il simpatico panda, che avremo modo di incontrare dal vivo in questo tour tra le meraviglie cinesi da non perdere.
Viaggio organizzato di gruppo massimo 30/35 Viaggiatori – in aereo
11 giorni/9 notti
Partenza da Trento o da altre città italiane per i viaggi in pullman, da Milano o da altre città italiane  per i viaggi in aereo
Viaggio di gruppo con accompagnatore professionista sempre a vostra completa disposizione per rendere il viaggio indimenticabile!
La quota indicata si intende per persona e DINAMICA, soggetta quindi a variazioni in base alla stagionalità, alla disponibilità e alla città di partenza. Consigliamo pertanto la prenotazione al più presto!
Scarica il PDF per consultare il programma dettagliato

Per un preventivo personalizzato e ulteriori informazioni: info@gitanviaggi.it – tel. 0461383111 – WhatsApp 0461383111
Iscriviti alla nostra chat su WhatsApp per ricevere le nostre proposte https://bit.ly/WhatsAppGitan

Scarica il programma completo! Vuoi rimanere aggiornato su questo tour?!

Itinerario

  • Giorno PARTENZA ∙ PECHINO

    Partiamo con un volo di linea alla volta di Pechino, capitale della Cina, con pasti e pernottamento a bordo. Metropoli moderne, praterie sterminate, vasti deserti, vette inviolate, grotte straordinarie, fiumi che sembrano mari, paesaggi da cartolina, palazzi e sfarzi imperiali: la Cina è sicuramente un mondo a parte e infatti per secoli i cinesi hanno considerato il loro Paese il centro del mondo.

  • Giorno ARRIVO A PECHINO

    Arriviamo all’aeroporto di Pechino, capitale della Cina e città delle contraddizioni, dove moderni grattacieli si stagliano accanto a piccole case tradizionali. Incontriamo l’assistente che ci accompagna in hotel. Per i partecipanti il cui volo arriva in mattinata è possibile richiedere il check-in anticipato in hotel e partecipare ad una visita guidata facoltativa del Tempio Lama, il più grande tempio del buddhismo tibetano in città, composto da cinque cortili in fila e diversi edifici, e custode di una statua di Buddha alta 26 metri, intagliata in prezioso legno di sandalo. Per gli altri partecipanti, dopo il check-in in hotel è previsto del tempo a disposizione per riposare un po’ e riprendersi dal jet-leg. Nel tardo pomeriggio incontriamo l’accompagnatore e il resto del gruppo e ceniamo in hotel.

  • Giorno PECHINO

    Dedichiamo la giornata di oggi a una visita guidata di Pechino, città vibrante e frenetica, costantemente orientata al futuro ma con un forte carattere tradizionale. Cominciamo la visita da Piazza Tiananmen, dove si trova la Grande Sala del Popolo, sede dell’Assemblea Nazionale. Attraversiamo la Porta Tiananmen ed entriamo nella Città Proibita, la cittadella reale dove vissero 24 imperatori delle dinastie Ming e Qing, dove visitiamo alcuni dei padiglioni, delle sale e dei cortili che la compongono. Continuiamo la visita con una passeggiata lungo alcuni hutong, le strette vie tradizionali del centro storico, dove il tempo sembra essersi fermato, e facciamo poi un giro in rickshaw, un’esperienza tra passato e presente di Pechino. Dopo il pranzo in ristorante visitiamo il Tempio del Cielo: immerso in un vasto parco e composto da diversi edifici, è il tempio più importante della città e il luogo dove gli imperatori andavano a venerare il Cielo e a pregare per un buon raccolto. Per cena assaggiamo la tipica anatra all’arancia in un ristorante locale.

  • Giorno GRANDE MURAGLIA ∙ PECHINO

    Dopo la colazione lasciamo il centro di Pechino per visitare un tratto della Grande Muraglia a Mutianyu, considerato uno dei punti migliori per ammirare quest’opera straordinaria, capolavoro di ingegneria e architettura leggendaria. Con una funivia arriviamo sulla cima della montagna da cui comincia la nostra passeggiata sulla Muraglia che, tra torri di vedetta e merlature, si snoda come un serpente seguendo il profilo delle montagne. Rientriamo a Pechino e visitiamo il 798 Art District, un’ex area industriale riconvertita in zona artistica, con piccoli laboratori artigianali, gallerie espositive, bar, negozi e un museo di arte contemporanea. Pranziamo al ristorante nel corso delle visite e ceniamo al ristorante a Pechino.

  • Giorno PECHINO ∙ XI’AN

    In mattinata visitiamo il Palazzo d’Estate, immenso complesso adagiato sulle sponde del lago Kunming e composto da svariati templi, palazzi e giardini immersi in un parco meraviglioso. Tra i luoghi più interessanti vediamo il Giardino della Virtù e dell’Armonia, edificio a tre piani usato come teatro, il Giardino del Gusto Armonioso, un piacevole mix tra natura selvaggia e architetture tradizionali, e la Grande Galleria, corridoio coperto lungo 728 metri e formato da travi di legno decorate con più di 14.000 pitture. Al termine della visita pranziamo al ristorante e in seguito partiamo a bordo di un treno veloce in direzione di Xi’an. Dopo un viaggio di circa 4 ore, arriviamo a Xi’an per la cena in hotel.

  • Giorno XI’AN

    L’intera giornata di oggi è dedicata alla visita guidata di Xi’an, città moderna e vivace che custodisce importanti tracce dell’antico splendore: fu infatti capitale dell’Impero per 11 dinastie e punto di arrivo della Via della Seta. Cominciamo con la visita dell’Esercito di Terracotta, nel Mausoleo dell’imperatore Qin Shi Huang, una vasta schiera di soldati composta da oltre 8.000 statue a grandezza naturale, tutte diverse l’una dall’altra, poste a protezione del sonno eterno del primo imperatore cinese. Oltre alle statue dei soldati sono presenti anche carri da guerra e statue di cavalli. Dopo il pranzo in ristorante visitiamo un atelier in cui gli artigiani lavorano la terracotta e replicano le famose statue dell’esercito. La sera ceniamo in un ristorante assaggiando i tradizionali gnocchi al vapore saltati in padella, speziati e saporiti.

  • Giorno XI’AN ∙ CHENGDU

    Dopo la colazione continuiamo la visita di Xi’an con la Pagoda della Piccola Oca Selvatica, situata all’interno del Tempio di Jianfu. La pagoda è alta 45 metri e composta da 15 piani, con una struttura in mattoni costruita attorno a un interno vuoto, ed è uno dei templi buddhisti della dinastia Tang meglio conservati. Ci inoltriamo in seguito nel Quartiere Musulmano della città, caratterizzato da stradine lastricate, abitazioni tradizionali e famoso per le bancarelle di street food locali. Qui visitiamo la Grande Moschea, una combinazione di architettura tradizionale cinese e arte islamica. In stile cinese vi sono una serie di padiglioni e i quattro cortili, mentre il muro è decorato in stile islamico. Dopo il pranzo al ristorante partiamo con il treno veloce verso Chengdu. All’arrivo ci sistemiamo in hotel per la cena a buffet.

  • Giorno CHENGDU

    Chengdu, capitale della provincia del Sichuan, si trova in una pianura molto fertile, un habitat perfetto per i simpatici panda giganti. Passiamo la mattinata alla Base di Ricerca e Allevamento dei Panda Giganti. Visitiamo il museo, dove conosciamo la storia e le abitudini di questi animali e vediamo una ricostruzione del loro habitat naturale. Continuiamo visitando una parte della zona di allevamento dei panda, dove possiamo anche vederli dal vivo. Rientriamo a Chengdu per il pranzo in ristorante e nel pomeriggio visitiamo il Museo di Sanxingdui, che comprende una vasta area archeologica con i resti dell’antica capitale Shu e un ampio museo con una ricca collezione di reperti, che vanno dal Neolitico al 700 d.C. Ceniamo con un piatto tipico di Chengdu a base di carne e verdure in un ristorante locale.

  • Giorno CHENGDU ∙ SHANGHAI

    In mattinata raggiungiamo l’aeroporto di Chengdu e partiamo in aereo per Shanghai, affascinante città che rappresenta un connubio perfetto fra il lato più tradizionale e quello più moderno della Cina. Pranziamo al ristorante e cominciamo la visita di Shanghai con il Bund, una delle zone più vivaci della città, un’area pedonale di 2 km lungo il fiume Huangpu, che regala viste mozzafiato sul Pudong, il quartiere finanziario. Lungo il Bund possiamo vedere la Dogana, uno degli edifici più caratteristici della città, la Piazza Finanziaria con l’iconico toro, copia del Raging Bull di Wall Street, la Stazione Meteorologica, che in passato servì anche da faro, il Monumento agli Eroi di Shanghai, tre pilastri dedicati ai caduti della Guerra dell’Oppio, e infine la Banca di Hong Kong e Shanghai, affascinante edificio sormontato da una cupola. Dopo la cena al ristorante possiamo partecipare a una crociera facoltativa sul fiume Huangpu.

  • Giorno SHANGHAI

    Dedichiamo la mattina alla visita guidata di Shanghai. Cominciamo dal Giardino di Yu, uno dei più belli della città, che unisce padiglioni tradizionali, stagni e una vegetazione lussureggiante. Il giardino è diviso in varie sezioni e i maggiori punti di interesse sono il gran giardino giapponese, la Pietra di Giada, un’enorme roccia di 3,3 metri di altezza, e il giardino interno, formato da rocce, padiglioni, torri, stagni ornamentali e pareti di fiori. Proseguiamo la visita con il Tempio del Buddha di Giada, il tempio buddhista più famoso di Shanghai, che conserva al suo interno una preziosa statua di Buddha in giada decorata con pietre semi- preziose. Infine facciamo una passeggiata nel quartiere di Xin Tian Di, caratterizzato da case antiche (shikumen) restaurate che ospitano negozi, ristoranti e caffè. Una di queste case, oggi trasformata in museo, ospitò il primo congresso nazionale del Partito Comunista Cinese. Dopo il pranzo al ristorante abbiamo il pomeriggio libero per visite in autonomia o per lo shopping. La sera ci aspetta una cena di arrivederci al ristorante.

  • Giorno SHANGHAI ∙ ITALIA

    Il nostro viaggio in Cina è arrivato alla sua conclusione e dobbiamo ora prepararci a salutare questa vasta e variegata nazione. In base all’orario del volo potremmo avere del tempo a disposizione per shopping o visite in autonomia, prima di venire accompagnati all’aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia. Chi riparte da Shanghai in serata può richiedere di avere a disposizione la camera in hotel fino al momento del trasferimento all’aeroporto, e può partecipare a un’escursione facoltativa al villaggio acquatico di Zhujiajiao.

Hai domande sull'itinerario

Richiedi informazioni